Ultimi Articoli

Ricerca su Nature rivela che per produrre foglie e fiori le piante hanno bisogno di poco ossigeno
17 Maggio 2019

Lo studio internazionale coordinato dai ricercatori dell’Università di Pisa e...

Rifiuti, 500mila tonnellate in meno ogni anno con la raccolta differenziata
13 Maggio 2019

Un aumento del tasso di raccolta differenziata del 10 per...

I microorganismi influenzano la geologia e il clima
03 Maggio 2019

Un nuovo studio pubblicato su Nature mostra che il contributo...

Sclerosi multipla e orologio circadiano: scoperto un possibile legame nell’insorgenza della malattia
03 Maggio 2019

Un team di ricercatori del Dipartimento di Scienze biochimiche A....

Stimolando l’occhio con una impercettibile corrente si possono ottenere miglioramenti visivi
03 Maggio 2019

Lo rivela una ricerca condotta da ricercatori e medici dell’Università...

Bere in salute, dal latte alla spremuta d'arancia
03 Maggio 2019

E' una necessità fondamentale fin dai primi istanti di vita....

Cambiamenti oceanici mai visti
30 Aprile 2019

Figura 1. Confronto tra andamenti temporali in comunità marine Nell’ultimo...

Con la sabbia del Sahara la neve sulle Alpi scompare più velocemente
30 Aprile 2019

La neve delle Alpi Europee fonde più velocemente a causa...

Scienzaonline
Giovedì, 17 Agosto 2017 07:04

Membrane ultrapermeabili contro i gas serra

 

Figura 1. Struttura chimica del polimero con la rappresentazione della sua struttura bidimensionale

 

Un team di ricercatori dell’Istituto per la tecnologia delle membrane del Cnr di Cosenza, in collaborazione con le Università di Edimburgo, della Pennsylvania e della Florida, ha composto delle membrane con materiali polimerici altamente porosi, capaci di filtrare la CO2. Lo studio è pubblicato sulla rivista Nature Materials

 

Sviluppare nuove membrane per separare la CO2 presente a livello atmosferico è una delle soluzioni più promettenti per risolvere il problema dei gas serra. Ci sono riusciti alcuni ricercatori dell’Istituto per la tecnologia delle membrane del Consiglio nazionale delle ricerche di Cosenza (Itm-Cnr) in collaborazione con le Università di Edimburgo, statale della Pennsylvania e della Florida. Lo studio è stato pubblicato nella rivista scientifica Nature Materials. “Le membrane sono state preparate con nuovi materiali polimerici porosi, aventi una particolare struttura bidimensionale che garantisce un’elevata microporosità a livello molecolare”, spiega Alessio Fuoco (Itm-Cnr) coautore dello studio, “che può essere considerata come un micro-labirinto che permette un passaggio più veloce delle molecole piccole rispetto a quelle più grandi, o delle più solubili rispetto a quelle meno solubili. L’elevata microporosità, combinata con la rigidità, permette a questi materiali di offrire combinazioni uniche di permeabilità e selettività, che oltrepassano l’attuale stato dei materiali usati in membrane commerciali”.

Pubblicato in Ambiente

Medicina

I microorganismi influenzano la geologia e il clima

I microorganismi influenzano la geologia e il clima

03 Maggio 2019

Un nuovo studio pubblicato su Nature mostra che il contributo...

Paleontologia

L’Antico Egitto al di là dei faraoni: per la prima volta la storia sociale del popolo al centro della ricerca

L’Antico Egitto al di là dei faraoni: per la prima volta la storia sociale del popolo al centro della ricerca

04 Marzo 2019

Finanziato dal Miur il progetto ‘Pharaonic Rescission’ dell’Università di Pisa Scrivere per la prima...

Geografia e Storia

Nei denti dei mammiferi pleistocenici le tracce del clima del passato: le abitudini alimentari rivelano l’aumento della stagionalità dopo la glaciazione di 900.000 anni fa

Nei denti dei mammiferi pleistocenici le tracce del clima del passato: le abitudini alimentari rivelano l’aumento della stagionalità dopo la glaciazione di 900.000 anni fa

09 Aprile 2019

Un team internazionale. coordinato dall'Institut Català de Paleontologia Miquel Crusafont (ICP) e dal Dipartimento...

Astronomia e Spazio

Fotografato il getto relativistico prodotto dalla sorgente GW170817

Fotografato il getto relativistico prodotto dalla sorgente GW170817

22 Febbraio 2019

Un team internazionale di ricercatori ha analizzato dati provenienti da 33...

Scienze Naturali e Ambiente

Ricerca su Nature rivela che per produrre foglie e fiori le piante hanno bisogno di poco ossigeno

Ricerca su Nature rivela che per produrre foglie e fiori le piante hanno bisogno di poco ossigeno

17 Maggio 2019

Lo studio internazionale coordinato dai ricercatori dell’Università di Pisa e della...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery