Scienzaonline - Ultimi Articoli

Una ricercatrice della Sapienza tra i premiati da Telethon per i progetti su “Malattie genetiche rare e COVID-19”

Una ricercatrice della Sapienza tra i premiati da Telethon per i progetti su “Malattie genetiche rare e COVID-19”

30 Settembre 2020

Il progetto di Maria Teresa Fiorenza del Dipartimento di Medicina...

Ecosistema benessere, il 5 ottobre a Roma

Ecosistema benessere, il 5 ottobre a Roma

30 Settembre 2020

Lunedì 5 ottobre 2020 - Auditorium MACRO, Via Nizza 138...

Uno studio italiano dimostra che il Covid non viene trasmesso dalla mamma positiva al neonato durante l'allattamento. Il latte materno è sicuro

Uno studio italiano dimostra che il Covid non viene trasmesso dalla mamma positiva al neonato durante l'allattamento. Il latte materno è sicuro

30 Settembre 2020

La ricerca è stata coordinata dalla Neonatologia universitaria dell'ospedale Sant'Anna...

Caldo estivo in città: pochi alberi e consumo di suolo

Caldo estivo in città: pochi alberi e consumo di suolo

30 Settembre 2020

Didascalia figura: le 10 città metropolitane studiate (Fig. a dx)...

La superfrutta che nasce all’Università di Pisa è tutta più salutare, sia dentro che fuori

La superfrutta che nasce all’Università di Pisa è tutta più salutare, sia dentro che fuori

30 Settembre 2020

I ricercatori del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali...

Alla ricerca del superconduttore a temperatura ambiente

Alla ricerca del superconduttore a temperatura ambiente

30 Settembre 2020

La sfida mondiale della metalizzazione dell’idrogeno vede il Dipartimento di...

Premiate le scuole vincitrici del Contest Urban Nature

Premiate le scuole vincitrici del Contest Urban Nature

28 Settembre 2020

Vincitori 8 progetti delle scuole che più hanno mostrato impegno...

Studio della biodiversità marina, ricercatore di Milano-Bicocca vince il premio Linceo per la Zoologia

Studio della biodiversità marina, ricercatore di Milano-Bicocca vince il premio Linceo per la Zoologia

28 Settembre 2020

Lo studio degli idrozoi, piccoli organismi marini, è valso a...

Venerdì, 12 Ottobre 2018

 


Lo studio, coordinato dall’Università di Pisa, ha ricevuto un finanziamento europeo di oltre 6,5 milioni di euro e coinvolge 10 partner internazionali


Qual è l'odore della paura? E quello della felicità? Quando proviamo emozioni emettiamo delle sostanze associabili a quel particolare stato emotivo che possono essere "annusate" dai nostri simili? Sicuramente è così per gli animali, ma per gli esseri umani è tutto da dimostrare. Pasquale Scilingo, che guida il gruppo di fisiologia computazionale al Centro di ricerca dell'Università di Pisa “E.Piaggio”, coordina un progetto che ha lo scopo di studiare, attraverso l'analisi del sudore, se le emozioni che proviamo ci inducono a emettere molecole specifiche, identificabili attraverso l’olfatto. Il progetto si chiama POTION e ha ricevuto un finanziamento europeo di oltre 6.500.000 di euro, per una durata totale di cinque anni, durante i quali il professor Enzo Pasquale Scilingo coordinerà un consorzio di 10 partner internazionali, provenienti da 8 paesi diversi, con un profilo scientifico complementare, multidisciplinare e di consolidata esperienza nei settori di ricerca richiamati dai temi del progetto.

Pubblicato in Medicina

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery