Scienceonline - Last News

An Ecological Corridor to reunite the city and nature

An Ecological Corridor to reunite the city and nature

13 Gennaio 2021

The Turkish city of Izmir has inaugurated an Ecological Corridor...

Child marriage is legal and persists across Canada

Child marriage is legal and persists across Canada

11 Gennaio 2021

Over 3,600 marriage certificates were issued to children under the...

Resistant rice plants: TU Graz identifies bacterium that protects rice plants against diseases

Resistant rice plants: TU Graz identifies bacterium that protects rice plants against diseases

11 Gennaio 2021

With their expertise in microbiome research, the researchers at the...

Energy app to teach energy saving at home, school and work

Energy app to teach energy saving at home, school and work

08 Gennaio 2021

eTEACHER is the app that teaches a different way to...

COVID-19: persistent symptoms in one third of cases

COVID-19: persistent symptoms in one third of cases

09 Dicembre 2020

Since its appearance in early 2020, COVID-19 has been unpredictable...

Vitamin D 25OH deficiency in COVID-19 patients admitted to a tertiary referral hospital

Vitamin D 25OH deficiency in COVID-19 patients admitted to a tertiary referral hospital

04 Dicembre 2020

Abstract Background & aimsGreat interest has been raised by the...

Immunomodulatory effects of lactoferrin

Immunomodulatory effects of lactoferrin

02 Dicembre 2020

Abstract Lactoferrin (Lf) is an iron-binding glycoprotein of the transferrin...

Roles of lactoferrin on skin wound healing

Roles of lactoferrin on skin wound healing

01 Dicembre 2020

Abstract Skin wound healing is a complex biological process that...

 

A 30 anni dalle stragi di Sabra e Chatila la Casa della Memoria e della Storia di Roma, in collaborazione con Zétema Progetto Cultura e l'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune, propone una stimolante esposizione fotografica per ricordare uno dei più efferati crimini di guerra del conflitto mediorientale.

“Notte molto nera. Sabra e Chatila una memoria scomoda” è il titolo della mostra le cui immagini sono state scattate in Libano dalla fotografa ed antropologa Laura Cusano nel settembre del 2010 durante un viaggio al seguito del Comitato per non dimenticare Sabra e Chatila, istituito nel 2000 per volontà del giornalista Stefano Chiarini.

Era il 1982, precisamente tra il 16 e 18 settembre, quando le falangi cristiane del governo libanese attaccarono i campi profughi palestinesi di Chatila e Sabra alla periferia di Beirut, territori posti sotto il controllo dell'esercito israeliano, uccidendo circa 3500 individui compresi donne e bambini. Nonostante tale atto sia stato riconosciuto dalla comunità internazionale quale “crimine di guerra”, ad oggi i responsabili diretti e coloro che diedero l'ordine di esecuzione non sono stati ancora processati.

L'intento della mostra è quello di sottrarre tale massacro all'oblio, rendere omaggio alla vittime ed ai familiari sopravvissuti ed offrire uno spunto di riflessione sulle condizioni attuali dei profughi palestinesi in Medioriente.

 

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery