Scienzaonline - Ultimi Articoli

Neonati prematuri: più sani grazie alle carezze

Neonati prematuri: più sani grazie alle carezze

16 Settembre 2019

Il tocco prolungato, simile a una carezza, determina una riduzione...

Scoliosi: al Bambino Gesù si corregge con la chirurgia "flessibile"

Scoliosi: al Bambino Gesù si corregge con la chirurgia "flessibile"

06 Settembre 2019

Consente una maggiore mobilità dopo l'intervento. 6 i giovani pazienti...

In Amazzonia gli incendi colpiscono 265 specie già a rischio

In Amazzonia gli incendi colpiscono 265 specie già a rischio

06 Settembre 2019

Si aggrava di giorno in giorno la situazione degli incendi...

Operato a 1 giorno di vita per una malattia rara. Bimbo salvo grazie a una tecnica inventata al Policlinico di Milano

Operato a 1 giorno di vita per una malattia rara. Bimbo salvo grazie a una tecnica inventata al Policlinico di Milano

04 Settembre 2019

Una malformazione rara che colpisce un bimbo ogni 4mila. E...

Stagioni più instabili e estremizzazione del clima: dal lago più antico d’Europa le indicazioni sul futuro del Mediterraneo

Stagioni più instabili e estremizzazione del clima: dal lago più antico d’Europa le indicazioni sul futuro del Mediterraneo

04 Settembre 2019

Giovanni Zanchetta dell’Università di Pisa coordinatore italiano della ricerca pubblicata...

Tre ecoregioni sotto scacco del fuoco nell'area tra Bolivia Brasile e Paraguay

Tre ecoregioni sotto scacco del fuoco nell'area tra Bolivia Brasile e Paraguay

04 Settembre 2019

L’Amazzonia è ancora sotto scacco: da un lato la natura...

Fecondazione assistita: metodo Cnr per identificare gli ovociti più sani   

Fecondazione assistita: metodo Cnr per identificare gli ovociti più sani  

31 Luglio 2019

Immagine allegata: Sequenza di passaggi a cui è soggetto normalmente...

Articoli filtrati per data: Martedì, 12 Novembre 2013

Ageing: Participation and Health for the Old) has developed an ICT tool in prototype phase that will help seniors to monitor their health and the security of their home and avoid social exclusion by means of digital technologies. The final aim of the project is to improve seniors’ quality of life and boost their autonomy. Starting this week, the prototype will be tested by more than 40 people at the Ageing Institute in Barcelona (Spain) and at the Union of Senior Organisations in Slovenia.

The platform developed as part of the project consists of a tablet to access services and simplified tools for seniors that are adapted to their needs. For example, to help people in the third age to prevent health problems, the platform allows users to follow critical indicators such as artery pressure, monitor physical activity and check patients’ historical health data, among other services.

Furthermore, the platform boosts seniors’ home security because it is connected to their house with sensors that control factors like gas, fire, CO2, temperature, movement detection, etc. Thus, via the tablet, users can receive warnings and assistance in case of emergency.

Finally, the platform has social participation tools to promote more senior interaction with friends and family members through social networks and simplified email systems with more user-friendly design that will allow them to share photos, messages and emails, among other things, intuitively and simply.

Thus, the project adheres to the three main points of the World Health Organisation’s Active Ageing policy: health, security and participation.

Pubblicato in Scienceonline

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery