La visita istituzionale di AstroSamantha in Italia In evidenza

È stata la prima visita in Italia dopo la fine di FUTURA, la missione dei record targata Agenzia Spaziale Italiana: il 20 luglio scorso Samantha Cristoforetti è stata accolta al Quirinale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e ha poi pranzato con il presidente del Consiglio, Matteo Renzi.


Nelle due visite istituzionali, Samantha è stata accompagnata dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, generale Pasquale Preziosa, dal presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Roberto Battiston, e dal capo dell’Ufficio di coordinamento del direttorato del volo umano e operazioni dell'Agenzia Spaziale Europea, Elena Grifoni Winters.

L’astronauta dei record, con la sua divisa di capitano dell’Aeronautica Militare, ha ricevuto dalla più alta carica dello Stato l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

 


È stato un grande onore potere incontrare il presidente e tramite lui sentire il calore degli italiani e delle italiane. Spero in qualche modo di poter contribuire all’esplorazione spaziale da terra rendendomi utile anche attraverso l’esperienza che ho vissuto e poi, naturalmente, conservo la speranza di tornare nello Spazio”, ha detto Samantha appena ricevuta l’onorificenza.


Samantha ha parlato con il presidente della Repubblica descrivendo con entusiasmo la sua esperienza nella Stazione Spaziale, “un posto bello, dove mi sono sentita a mio agio fin da subito. Mi piace chiamarlo l’avamposto dell’umanità nello spazio. È un posto dove si lavora bene: si lavora bene in squadra, si lavora bene con i colleghi, si lavora bene con il centro di controllo a terra; un ambiente bello dove si respira la passione e la dedizione delle persone e dove si lavora davvero bene”.
Successivamente AstroSamantha ha pranzato a Palazzo Chigi con il premier Matteo Renzi: l’incontro è durato circa un’ora e mezza.

 

Ultima modifica il Lunedì, 27 Luglio 2015 15:30
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery