Scienzaonline - Ultimi Articoli

La bellezza è soggettiva. Lo dicono gli algoritmi

La bellezza è soggettiva. Lo dicono gli algoritmi

18 Settembre 2019

Un team di ricercatori del Dipartimento di Fisica della Sapienza...

Neonati prematuri: più sani grazie alle carezze

Neonati prematuri: più sani grazie alle carezze

16 Settembre 2019

Il tocco prolungato, simile a una carezza, determina una riduzione...

Scoliosi: al Bambino Gesù si corregge con la chirurgia "flessibile"

Scoliosi: al Bambino Gesù si corregge con la chirurgia "flessibile"

06 Settembre 2019

Consente una maggiore mobilità dopo l'intervento. 6 i giovani pazienti...

In Amazzonia gli incendi colpiscono 265 specie già a rischio

In Amazzonia gli incendi colpiscono 265 specie già a rischio

06 Settembre 2019

Si aggrava di giorno in giorno la situazione degli incendi...

Operato a 1 giorno di vita per una malattia rara. Bimbo salvo grazie a una tecnica inventata al Policlinico di Milano

Operato a 1 giorno di vita per una malattia rara. Bimbo salvo grazie a una tecnica inventata al Policlinico di Milano

04 Settembre 2019

Una malformazione rara che colpisce un bimbo ogni 4mila. E...

Stagioni più instabili e estremizzazione del clima: dal lago più antico d’Europa le indicazioni sul futuro del Mediterraneo

Stagioni più instabili e estremizzazione del clima: dal lago più antico d’Europa le indicazioni sul futuro del Mediterraneo

04 Settembre 2019

Giovanni Zanchetta dell’Università di Pisa coordinatore italiano della ricerca pubblicata...

Tre ecoregioni sotto scacco del fuoco nell'area tra Bolivia Brasile e Paraguay

Tre ecoregioni sotto scacco del fuoco nell'area tra Bolivia Brasile e Paraguay

04 Settembre 2019

L’Amazzonia è ancora sotto scacco: da un lato la natura...

 

La Cina, che come sappiamo è afflitta da enormi problemi di inquinamento, dovuto anche alle sue numerose centrali a carbone, è però, altresì, a livello globale, il maggior investitore nel campo delle energie rinnovabili. Nel tentativo di limitare la produzione di energia da fonti inquinanti e di puntare sulle energie pulite, la Cina ha ora cancellato il piano che prevedeva la costruzione di 103 centrali elettriche a carbone, il che significa tagliare di netto 120 gigawatt di elettricità. Per capire ancora meglio di quali cifre stiamo parlando, basta sapere che negli Stati Uniti d’America la produzione di elettricità dal carbone si attesta intorno ai 305 gigawatt.

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery