Ultimi Articoli

Un nuovo approccio farmacologico per ridurre la progressione del tumore pancreatico

Un nuovo approccio farmacologico per ridurre la progressione del tumore pancreatico

04 Agosto 2021

Una ricerca pubblicata su Gastroenterology, che ha visto la partecipazione...

Come ridurre il rischio di contagio da Sars Covid 2 negli studi odontoiatrici

Come ridurre il rischio di contagio da Sars Covid 2 negli studi odontoiatrici

04 Agosto 2021

Uno dei problemi maggiori che hanno riscontrato gli odontoiatri nel...

Una brutta sorpresa nel bosco di monte Livata

Una brutta sorpresa nel bosco di monte Livata

04 Agosto 2021

Domenica 25 luglio 2021 qualcuno ha pensato bene di costruire...

Neandertal and Denisovan blood groups deciphered

Neandertal and Denisovan blood groups deciphered

03 Agosto 2021

Blood group analyses for three Neandertals and one Denisovan by...

Sea levels influence eruptions on volcanic island

Sea levels influence eruptions on volcanic island

03 Agosto 2021

The rise and fall of sea levels influence the likelihood...

Studio del cervello, la ricerca si mette... a fuoco

Studio del cervello, la ricerca si mette... a fuoco

02 Agosto 2021

ogni puntino corrisponde a ciascun neurone individuato grazie all'alta risoluzione...

New software developed by Queen’s to capture worldwide cancer data is launched

02 Agosto 2021

CanStaging⁺, a user-friendly tool aimed at facilitating the recording of...

  • 1
  • 2
Venerdì, 18 Giugno 2021


Condotta dal gruppo di lavoro coordinato dal prof. Livio Luzi, la ricerca ribadisce l’efficacia della tecnica di stimolazione neurale nel trattamento dei pazienti obesi e, scoperta inaspettata, ne rivela anche un’azione inibitoria della corteccia visiva, che porta a una riduzione dell’attenzione verso il cibo e della sua capacità attrattiva. Si apre così la strada a una nuova serie di studi, utili a comprendere come regolare l’alterato equilibrio tra fame e sazietà nell’uomo.
La stimolazione magnetica transcranica è ora utilizzata in via sperimentale presso l’IRCCS MultiMedica anche per trattare il diabete di tipo 2, spesso associato all’obesità: abbassa il livello di glicemia ed emoglobina glicosilata.
È stato da poco pubblicato sul Nutrition, Metabolism & Cardiovascular Diseases un nuovo lavoro, tutto italiano, che oltre a confermare l’efficacia della stimolazione magnetica transcranica (TMS) per il trattamento dell’obesità ne dimostra l’interessante, e in parte inatteso, meccanismo d’azione a livello cerebrale1. Lo studio è stato coordinato dal gruppo di ricerca guidato
dal professor Livio Luzi, Direttore del Dipartimento interpresidio di Endocrinologia, Nutrizione e Malattie Metaboliche di MultiMedica e Ordinario di Endocrinologia presso l’Università degli Studi di Milano, in
collaborazione con l’Università di Milano-Bicocca e con l’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi e il Gruppo San Donato.

Pubblicato in Medicina

Medicina

Un nuovo approccio farmacologico per ridurre la progressione del tumore pancreatico

Un nuovo approccio farmacologico per ridurre la progressione del tumore pancreatico

04 Agosto 2021

Una ricerca pubblicata su Gastroenterology, che ha visto la partecipazione...

Paleontologia

Nel tartaro dei nostri antenati preistorici, le origini dell’agricoltura in Europa

Nel tartaro dei nostri antenati preistorici, le origini dell’agricoltura in Europa

27 Luglio 2021

L’analisi del tartaro preistorico di 44 individui provenienti da siti archeologici italiani e balcanici...

Geografia e Storia

Perù, svelata l’origine di uno dei più grandi giacimenti fossili di cetacei al mondo

Perù, svelata l’origine di uno dei più grandi giacimenti fossili di cetacei al mondo

20 Luglio 2021

La bassa concentrazione di ossigeno al fondo, il rapido seppellimento delle carcasse e la...

Astronomia e Spazio

Struttura a spirale attorno a una stella giovane mostra l’origine di nuovi sistemi planetari

Struttura a spirale attorno a una stella giovane mostra l’origine di nuovi sistemi planetari

21 Giugno 2021

Lavorando sulle instabilità gravitazionali di una giovane stella, Elias 2-27, due...

Scienze Naturali e Ambiente

Una brutta sorpresa nel bosco di monte Livata

Una brutta sorpresa nel bosco di monte Livata

04 Agosto 2021

Domenica 25 luglio 2021 qualcuno ha pensato bene di costruire una...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery