Ultimi Articoli

Carenza di calcio: rischio di osteoporosi e fratture

Carenza di calcio: rischio di osteoporosi e fratture

16 Settembre 2021

Da una indagine dell’Osservatorio Grana Padano si evince che l’assunzione...

Acea Run Rome The Marathon

Acea Run Rome The Marathon

15 Settembre 2021

Oltre trenta i siti storico-culturali toccati dai runner nel corso...

Media beautifies the image of coronavirus

Media beautifies the image of coronavirus

15 Settembre 2021

According to a study by the Instituto de Radio Televisión...

L’archeologia europea “is coming to Rome” e alla Sapienza nel 2024

L’archeologia europea “is coming to Rome” e alla Sapienza nel 2024

13 Settembre 2021

La European Association of Archaeologists (EAA) ha assegnato a Roma...

BAMBINO GESU: UN CENTRO DI RIFERIMENTO PER LA PREVENZIONE DEL SUICIDIO IN ETA’ EVOLUTIVA

BAMBINO GESU: UN CENTRO DI RIFERIMENTO PER LA PREVENZIONE DEL SUICIDIO IN ETA’ EVOLUTIVA

13 Settembre 2021

L’Ospedale Pediatrico della Santa Sede, in convenzione con varie ASL...

Un sistema per proteggere i beni culturali da eventi climatici estremi

Un sistema per proteggere i beni culturali da eventi climatici estremi

10 Settembre 2021

Il metodo è stato ideato e sviluppato nell’ambito di due...

  • 1
  • 2
Martedì, 03 Agosto 2021

 

 

Blood group analyses for three Neandertals and one Denisovan by a team from the Anthropologie Bio-Culturelle, Droit, Éthique et Santé research unit (CNRS / Aix-Marseille University / EFS) confirm hypotheses concerning their African origin, Eurasian dispersal, and interbreeding with early Homo sapiens. The researchers also found further evidence of low genetic diversity and possible demographic fragility. 

The extinct hominin lineages of the Neandertals and Denisovans were present throughout Eurasia from 300,000 to 40,000 years ago. Despite prior sequencing of about 15 Neandertal and Denisovan individuals, the study of the genes underlying blood groups had hitherto been neglected. Yet blood group systems were the first markers used by anthropologists to reconstruct the origins of hominin populations, their migrations, and their interbreeding.

Pubblicato in Scienceonline

 

The rise and fall of sea levels influence the likelihood of volcanic eruptions on the Greek island of Santorini, new research led by Oxford Brookes University has discovered. Analysing the timings of eruptions over hundreds of thousands of years, the researchers found that a 40 metre fall in sea level is a crucial point beyond which eruptions are more likely to occur. The findings could have implications for millions of people living on volcanic islands around the world.

Santorini - cliffs reveal history of eruptions

The research on the popular tourist destination was led by Dr Christopher Satow, Senior Lecturer in Physical Geography at Oxford Brookes.

He says there are clues about past volcanic activity on Santorini in the layers of rock on the cliff face encircling the inner part of the island: “A huge eruption 3,600 years ago caused the centre of what was then a conical island to sink into the sea, revealing an extraordinarily detailed history of over 200 volcanic eruptions preserved within the remaining circle of cliffs.

Pubblicato in Scienceonline

Medicina

Carenza di calcio: rischio di osteoporosi e fratture

Carenza di calcio: rischio di osteoporosi e fratture

16 Settembre 2021

Da una indagine dell’Osservatorio Grana Padano si evince che l’assunzione...

Paleontologia

Studio dei gruppi sanguigni dell'uomo di Neanderthal e dell'uomo di Denisova

Studio dei gruppi sanguigni dell'uomo di Neanderthal e dell'uomo di Denisova

05 Agosto 2021

Studi sugli uomini di Neanderthal e su quelli di Denisova erano già stati effettuati...

Geografia e Storia

L’archeologia europea “is coming to Rome” e alla Sapienza nel 2024

L’archeologia europea “is coming to Rome” e alla Sapienza nel 2024

13 Settembre 2021

La European Association of Archaeologists (EAA) ha assegnato a Roma l’organizzazione del 30° Annual...

Astronomia e Spazio

Alcune stelle nascondono un segreto per invecchiare più lentamente

Alcune stelle nascondono un segreto per invecchiare più lentamente

08 Settembre 2021

Un gruppo di ricerca guidato da studiosi dell’Università di Bologna e...

Scienze Naturali e Ambiente

Nuovo rapporto di Greenpeace: «La plastica usa e getta di Coca-Cola, PepsiCo e Nestlé aggrava la crisi climatica»

Nuovo rapporto di Greenpeace: «La plastica usa e getta di Coca-Cola, PepsiCo e Nestlé aggrava la crisi climatica»

15 Settembre 2021

Un nuovo rapporto diffuso oggi da Greenpeace USA rivela che alcune...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery