Ultimi Articoli

La lunga ombra del COVID sul cervello e sulla memoria

La lunga ombra del COVID sul cervello e sulla memoria

02 Febbraio 2023

Uno studio, coordinato dall’Università degli Studi di Milano, in collaborazione...

Rondine: creato il primo pangenoma e pubblicato il genoma di riferimento di questa specie iconica

Rondine: creato il primo pangenoma e pubblicato il genoma di riferimento di questa specie iconica

02 Febbraio 2023

Uno studio guidato dall’Università Statale di Milano pubblicato su Cell...

Long Covid: identificati nuovi target molecolari correlati alla perdita dell’olfatto

Long Covid: identificati nuovi target molecolari correlati alla perdita dell’olfatto

02 Febbraio 2023

Un nuovo studio italiano, a cui ha preso parte il...

Bere caffè aiuta a mantenere bassa la pressione

Bere caffè aiuta a mantenere bassa la pressione

01 Febbraio 2023

Uno studio su un campione di popolazione italiana mostra che...

Generato negli zebrafish un nuovo modello di autismo con una tecnologia innovativa

Generato negli zebrafish un nuovo modello di autismo con una tecnologia innovativa

01 Febbraio 2023

Lo studio coordinato dai ricercatori dell’Ateneo pubblicato su “International Journal...

Pancreas, ricostruito l'ecosistema cellulare alla base dello sviluppo dei tumori

Pancreas, ricostruito l'ecosistema cellulare alla base dello sviluppo dei tumori

01 Febbraio 2023

Membrane nanofibrose contenenti sensori ottici in combinazione con metodi di...

I fiumi 'respirano': ecosistemi fluviali cruciali nel ciclo del carbonio

I fiumi 'respirano': ecosistemi fluviali cruciali nel ciclo del carbonio

26 Gennaio 2023

Anche i fiumi ‘respirano’, giocando un ruolo centrale nel ciclo...

Con i fondi de PPNR le scuole potranno trasformare i loro cortili in aule natura 4.0

Con i fondi de PPNR le scuole potranno trasformare i loro cortili in aule natura 4.0

25 Gennaio 2023

Il progetto Aule Natura del WWF Italia, che in due...

  • 1
  • 2
Mercoledì, 16 Dicembre 2020



I soggetti Non-Demented with Alzheimer Neuropathology (NDAN) hanno la capacità di attivare una risposta cerebrale antiossidante efficace al punto da far fronte alla neurodegenerazione causata dall’Alzheimer.
A dimostrarlo è un nuovo studio pubblicato su The Journal of Neuroscience, dal titolo “Oxidative damage and antioxidant response in frontal cortex of demented and non-demented individuals with Alzheimer’s neuropathology”, frutto della collaborazione tra la University of Texas Medical Branch, l’Oregon Health & Science University e l’Università degli Studi di Roma Tre.

La demenza è in crescente aumento nella popolazione generale ed è stata definita dal Link identifier #identifier__10473-1Rapporto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e di Alzheimer’s Disease International una priorità mondiale di salute pubblica: circa 35,6 milioni di persone nel mondo ne risultano affette, con 7,7 milioni di nuovi casi ogni anno e un nuovo caso diagnosticato ogni 4 secondi. In Italia, secondo l'Istat, circa 1 milione di persone sono colpite da demenza e circa 3 milioni sono direttamente o indirettamente coinvolte nell’assistenza dei loro cari. Tra le forme di demenza, la più comune e devastante è la malattia di Alzheimer, i cui casi potrebbero triplicare nei prossimi 40 anni, in relazione al progressivo invecchiamento della popolazione, con costi sociali ed economici elevatissimi.

Pubblicato in Medicina

 


Lo studio condotto all’Università di Pisa pubblicato sulla rivista Scientific Reports del gruppo Nature.


La replicazione immediata, involontaria e automatica dell'espressione facciale del partner prolunga la durata dei contatti sessuali e porta vantaggi “sociali” nel lungo periodo. È questo quanto emerge da una ricerca sui bonobo (Pan paniscus), una delle grandi scimmie più strettamente imparentate con la nostra specie, condotto da un gruppo di etologi dell’Università di Pisa e pubblicata sulla rivista Scientific Reports del gruppo Nature.
Lo studio, iniziato nel 2017 in una delle più grandi colonie al mondo di bonobo ospitata presso il Wilhelma Zoo a Stoccarda in Germania, ha esaminato la Mimica Facciale Rapida attraverso quattro espressioni facciali: il sorriso a denti stretti (silent bared-teeth), il broncio (pout-face), la risata (play face) e la bocca ad anatra (duck-face).
“Grazie ai bonobo siamo riusciti per la prima volta a studiare il fenomeno della mimica facciale nel contesto sessuale”, spiega professoressa Elisabetta Palagi del Dipartimento di Biologia che ha condotto la ricerca con le dottoresse Giada Cordoni, consulente del Museo di Storia Naturale di Calci dell’Ateneo Pisano, Marta Bertini e Giulia Annicchiarico.

Pubblicato in Medicina

Medicina

La lunga ombra del COVID sul cervello e sulla memoria

La lunga ombra del COVID sul cervello e sulla memoria

02 Febbraio 2023

Uno studio, coordinato dall’Università degli Studi di Milano, in collaborazione...

Paleontologia

A Melka Kunture (Etiopia), il più antico atelier per la produzione di bifacciali di ossidiana risalente a più di 1.200.000 anni fa

A Melka Kunture (Etiopia), il più antico atelier per la produzione di bifacciali di ossidiana risalente a più di 1.200.000 anni fa

23 Gennaio 2023

La missione archeologica finanziata da Sapienza ha evidenziato la presenza della più antica zona...

Geografia e Storia

Non solo acqua: al centro della terra ci sono anche metano e idrogeno molecolare

Non solo acqua: al centro della terra ci sono anche metano e idrogeno molecolare

11 Gennaio 2023

Foto a - Microfotografia del diamante studiato – foto Margo Regier Lo studio pubblicato...

Astronomia e Spazio

Scoperto un segnale gravitazionale anomalo generato dalla fusione "istantanea" di due buchi neri

Scoperto un segnale gravitazionale anomalo generato dalla fusione "istantanea" di due buchi neri

21 Novembre 2022

Il 21 maggio 2019 i due interferometri LIGO, negli USA, e...

Scienze Naturali e Ambiente

I fiumi 'respirano': ecosistemi fluviali cruciali nel ciclo del carbonio

I fiumi 'respirano': ecosistemi fluviali cruciali nel ciclo del carbonio

26 Gennaio 2023

Anche i fiumi ‘respirano’, giocando un ruolo centrale nel ciclo del...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery