Ultimi Articoli

Un sensore bioriassorbibile sottopelle per monitorare i segnali del corpo

Un sensore bioriassorbibile sottopelle per monitorare i segnali del corpo

24 Giugno 2022

Il dispositivo è stato sviluppato da un team di ricercatori...

Single brain scan can diagnose Alzheimer’s disease

Single brain scan can diagnose Alzheimer’s disease

23 Giugno 2022

A single MRI scan of the brain could be enough...

Tumore al pancreas, scienziati di UniTo identificano un nuovo marcatore per indirizzare meglio le terapie

Tumore al pancreas, scienziati di UniTo identificano un nuovo marcatore per indirizzare meglio le terapie

23 Giugno 2022

Lo studio pre-clinico pubblicato dalla prestigiosa rivista internazionale Gut dimostra...

Biodiversità a Roma

Biodiversità a Roma

22 Giugno 2022

Biodiversità a Roma 11/06 - 25/09/2022Musei di Villa Torlonia, Casina...

Differenziamento dei motoneuroni: il ruolo degli RNA non codificanti

Differenziamento dei motoneuroni: il ruolo degli RNA non codificanti

22 Giugno 2022

Un nuovo studio, frutto di una collaborazione tra il Dipartimento...

Pipistrelli e media: da diffusori di coronavirus a specie da proteggere

Pipistrelli e media: da diffusori di coronavirus a specie da proteggere

22 Giugno 2022

Una ricerca promossa dalla Statale di Milano e coordinata dalla...

L’enzima che elimina monossido di carbonio dall’aria, scoperto il segreto del suo funzionamento

L’enzima che elimina monossido di carbonio dall’aria, scoperto il segreto del suo funzionamento

15 Giugno 2022

Scoperto il meccanismo che consente agli enzimi presenti nel suolo...

Mercoledì, 06 Aprile 2022

 

I glucocorticoidi, una classe di ormoni steroidei, giocano un ruolo fondamentale nell’alterare le funzioni cerebrali e rafforzare il bisogno compulsivo di queste sostanze. Ma la somministrazione di mifepristone – uno steroide sintetico antagonista – è in grado di contrastarne gli effetti Bologna, 4 aprile 2022 - In uno studio pubblicato su Molecular Psychiatry, rivista del gruppo Nature, un gruppo di ricerca internazionale ha indagato le origini neurobiologiche alla base dei comportamenti ossessivi e degli stati emotivi alterati che colpiscono chi è affetto da dipendenza da oppioidi. La nuova ricerca ha permesso di dimostrare che a giocare un ruolo fondamentale in questo senso sono i geni responsabili della sintesi di una classe di ormoni steroidei noti come “glucocorticoidi”. A partire da questo elemento, i ricercatori hanno inoltre messo in evidenza che la somministrazione di “mifepristone”, uno steroide sintetico, può essere utile per ridurre gli effetti della dipendenza.

Pubblicato in Medicina

 

La ricerca riguarda il tessuto adiposo bruno, che svolge una funzione anti-diabetica e termogenica, “bruciando” grassi, e che è poco attivo in individui obesi e/o affetti da diabete di tipo 2. Lo studio internazionale è coordinato da ricercatori dell’Università di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con colleghi del Consiglio nazionale delle ricerche, e pubblicato oggi su Cell Metabolism (Issue 4, Volume 34)

 

Il “tessuto adiposo bruno” è presente in grande quantità nel neonato, dove ha un ruolo essenziale nel mantenimento della temperatura corporea. È ricco infatti di “mitocondri”, organelli responsabili della produzione di calore, che viene generato attraverso l’azione di una proteina specializzata chiamata “termogenina”. Tale tessuto perde le sue caratteristiche con l’età, pur mantenendo una residua attività termogenica, che rimane molto importante nel preservare la salute metabolica. Per funzionare, infatti, il tessuto adiposo bruno utilizza le riserve di grassi immagazzinati all’interno degli adipociti o cellule adipose brune, il glucosio e altri lipidi che provengono dal flusso sanguigno, “bruciandoli” all’interno dei mitocondri per produrre calore. La sua attività porta quindi ad una dissipazione energetica e all’abbassamento dei livelli di glucosio e grassi nel sangue.

Pubblicato in Medicina

Medicina

Tumore al pancreas, scienziati di UniTo identificano un nuovo marcatore per indirizzare meglio le terapie

Tumore al pancreas, scienziati di UniTo identificano un nuovo marcatore per indirizzare meglio le terapie

23 Giugno 2022

Lo studio pre-clinico pubblicato dalla prestigiosa rivista internazionale Gut dimostra...

Paleontologia

Un pesce fossile di 48 milioni di anni rivela l'inaspettata storia evolutiva dei pesci luna

Un pesce fossile di 48 milioni di anni rivela l'inaspettata storia evolutiva dei pesci luna

01 Giugno 2022

Lo studio, effettuato da un team italo-irlandese guidato da Valentina Rossi (University College Cork,...

Geografia e Storia

Nel cuore del ghiacciaio del Calderone tracce di vegetali e insetti

Nel cuore del ghiacciaio del Calderone tracce di vegetali e insetti

09 Maggio 2022

Prelevata la prima carota di ghiaccio dal corpo glaciale più meridionale d’Europa, che ogni...

Astronomia e Spazio

Le onde gravitazionali hanno “calciato” un buco nero fuori dal centro della sua galassia

Le onde gravitazionali hanno “calciato” un buco nero fuori dal centro della sua galassia

15 Giugno 2022

Un gruppo di ricerca internazionale ha ottenuto la prima conferma con...

Scienze Naturali e Ambiente

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery