Eventi

Eventi (117)

#FuturaInTour è quasi ai nastri di partenza: questo l’hashtag con cui sarà possibile seguire e commentare il Post Flight Tour che porterà l’astronauta Samantha Cristoforetti, insieme ai suoi compagni di missione Terry Virts e Anton Shkaplerov, in giro per l’Italia.

Con l’edizione di quest’anno la Notte Europea dei Ricercatori spegne 10 candeline: anche per il 2015 il tema sarà la “sostenibilità” e, come sempre, l’obiettivo è avvicinare sempre di più il mondo della ricerca al grande pubblico, in particolare ai più giovani.

Esattamente un anno fa (il 7 settembre 2014) venivano trucidate in Burundi nel quartiere di Kamenge alla periferia della capitale Bujumbura presso la parrocchia della chiesa cattolica S. Guido Maria Conforti, Suor Lucia Pulici, di 75 anni, e Suor Olga Raschietti, di 83, missionarie saveriane in Africa da circa 50 anni (1).

Un funzionario di polizia del Burundi, che ha voluto mantenere l’anonimato, ha riferito sottolineando una brutalità particolare nel doppio omicidio: le due donne sono state sgozzate e colpite più volte alla testa con una pietra.

Suor Bernardetta Boggian, di 79 anni, la terza suora presente con le consorelle, verrà barbaramente uccisa all'alba del giorno successivo ad opera, si suppone, dello stesso assassino (2).

Costui infatti, secondo le prime ricostruzioni, dopo aver eliminato le prime due religiose la domenica pomeriggio, avrebbe rubato le chiavi dell’abitazione e il cellulare di una di esse, e sarebbe tornato nella notte per massacrare la terza, che è stata anche decapitata (3).

A tutt’oggi le cause di questo gesto inspiegabile restano sconosciute, come pure i mandanti.

E’ possibile estrarre il Dna della frutta utilizzando il detersivo per i piatti? Come sarà il supermercato del futuro? Cosa mangiavano i nostri antenati? I ricercatori dell’Università di Milano-Bicocca lo spiegheranno nel corso di due doppi appuntamenti con la scienza organizzati nell’ambito dell’iniziativa culturale Science Corner, la scienza arriva in città (25 e 26 giugno, Milano, Piazza XXV Aprile).

Sarà aperto a tutti coloro che vogliono conoscere più da vicino la storia aziendale della Geocart, il #GEOpenDay previsto il prossimo 26 giugno, a partire dalle ore 9.00, presso la sede di Viale del Basento 120 a Potenza. Più di 20 anni saranno raccontati attraverso un evento speciale con un programma ricco di numerose e interessanti attività ideate per far conoscere ai visitatori la storia e i protagonisti di Geocart.

La sonda Rosetta, il lander Philae, la cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko e la straordinaria avventura del primo ‘accometaggio’ nella storia: saranno tutti protagonisti di una mostra che si terrà a S. Maria di Sala (Venezia) dall’8 al 15 marzo.

Quella del 2015 sarà un’edizione speciale per il Treno verde, storica campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato con lo scopo di portare il messaggio ambientalista in giro per l’Italia.
Innanzitutto, in vista di Expo e del messaggio “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, il Treno verde 2015 racconterà l’agricoltura e il settore alimentare italiano nel corso del suo viaggio di 15 tappe che è iniziato a Caltanissetta il 18 febbraio, per poi attraversare tutta l’Italia - Palermo, Bari, Pescara, Battipaglia, Napoli Centrale, Termoli, Latina, Perugia, Arezzo, Chiusi, Parma, Vicenza, Cuneo - e concludere il percorso l’11 aprile proprio a Milano, città dell’Expo.

È la prima grande mostra del MUSE, il Museo delle Scienze di Trento, ed è dedicata al tema del limite: “Oltre il limite. Viaggio ai confini della conoscenza” è promossa in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, con la partecipazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e con la collaborazione dell’Università di Trento. È un viaggio multisensoriale ai confini della conoscenza, alla scoperta dei limiti con cui si confrontano la fisica e l'astrofisica, con l’obiettivo di scoprire i segreti dell'universo e della sua storia.

Pilota sperimentatore dell’Aeronautica Militare. Astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea. Protagonista di una missione da record dell’Agenzia Spaziale Italiana. Ambasciatore del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea. Luca Parmitano da lunedì sarà anche Goodwill Ambassador dell’Unicef: la cerimonia ufficiale d’investitura si terrà lunedì prossimo a Roma, nella facoltà di Ingegneria gestionale dell’Università di Tor Vergata, alla presenza di Giacomo Guerrera, presidente di Unicef Italia.

Il 26 settembre 2014 la Notte Europea dei Ricercatori vede l’Italia protagonista: il nostro Paese sarà quello con il maggior numero di eventi in programma in tutta Europa. Oltre 300 appuntamenti dedicati al grande pubblico e alle scuole, per promuovere e scoprire la ricerca scientifica italiana e la vita del ricercatore. Durante la conferenza stampa di presentazione, lo scorso 17 settembre, è stato presentato il progetto della Notte Europea dei Ricercatori e le sue finalità: divulgare la scienza al grande pubblico e far conoscere la figura del ricercatore che, con il suo fondamentale lavoro, svolge un ruolo fondamentale nella vita di tutti noi. La conferenza, inoltre, ha aperto una riflessione sull'importanza della scienza applicata e della multidisciplinarietà della ricerca scientifica. In occasione della nona edizione della Notte Europea dei Ricercatori, una new entry spaziale: l’Agenzia Spaziale Italiana, in collaborazione con lo IAPS (Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali dell’INAF), apre per la prima volta al pubblico la nuova sede di Tor Vergata: il programma è ricco di seminari, laboratori, mostre fotografiche, attività per i bambini e le famiglie.

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery