Ultimi Articoli

The UGR carries out the first mapping study on the evolution of Coronavirus research according to scientific publications

The UGR carries out the first mapping study on the evolution of Coronavirus research according to scientific publications

10 Luglio 2020

 The mapping exercise was carried out on 12,571 scientific papers...

Il linguaggio profumato dei fiori per attrarre gli insetti

Il linguaggio profumato dei fiori per attrarre gli insetti

10 Luglio 2020

La ricerca dell’Università di Pisa pubblicata sulla rivista “Basic &...

Artificial RNA editing with ADAR for gene therapy

Artificial RNA editing with ADAR for gene therapy

10 Luglio 2020

Many of the diseases caused by point mutations have no...

12,3 milioni di trappole minacciano la fauna nel Sud-est asiatico

12,3 milioni di trappole minacciano la fauna nel Sud-est asiatico

10 Luglio 2020

Il commercio ad alto rischio di animali selvatici e di...

Al via Hort3, l’orto hi-tech per coltivare sulla Luna e ai Poli

Al via Hort3, l’orto hi-tech per coltivare sulla Luna e ai Poli

10 Luglio 2020

Comincia la campagna sperimentale tra reale e virtuale del progetto...

L’interruttore molecolare: il materiale che respira a comando

L’interruttore molecolare: il materiale che respira a comando

10 Luglio 2020

Un interruttore molecolare può “respirare”, cioè assorbire anidride carbonica e...

Care for cats? So did people along the Silk Road more than 1,000 years ago

Care for cats? So did people along the Silk Road more than 1,000 years ago

10 Luglio 2020

"Geo Ragnarr Loobrok" - Credits: Veronica Rocco and Guido Donati...

CT of coronavirus disease (COVID-19) versus CT of influenza virus pneumonia

CT of coronavirus disease (COVID-19) versus CT of influenza virus pneumonia

10 Luglio 2020

Most COVID-19 lesions located in peripheral zone and close to...

  • 1
  • 2
Mercoledì, 03 Giugno 2020


Una tigre di Sumatra – specie considerata in grave pericolo di estinzione dalla UICN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) – è morta sull’isola di Sumatra, in Indonesia, dopo essere rimasta intrappolata all’interno di una piantagione per la produzione di cellulosa gestita dalla APP (Asia Pulp and Paper), società controllata dal Sinar Mas Group, uno dei maggiori produttori di carta al mondo.

L’espansione, legale e illegale, delle piantagioni per la produzione di olio di palma e cellulosa è una delle principali cause degli incendi che da ormai molti anni devastano le foreste indonesiane, causando gravi problemi di salute alla popolazione e la perdita dell’habitat di molte specie endemiche come la tigre di Sumatra. In natura ne rimangono circa 600 esemplari.

Secondo il Riau Natural Resources Conservation Agency Center, che ha eseguito l’autopsia, si trattava di un giovane esemplare maschio che, prima di rimanere intrappolato, è stato ferito alla zampa anteriore destra. Nelle vicinanze della trappola è stata trovata una carcassa di maiale, probabilmente utilizzata dai bracconieri come esca. Dall’inizio dell’anno è la seconda tigre ad essere ritrovata morta in una piantagione per la produzione di cellulosa.

Pubblicato in Zoologia

 

Università degli studi di Milano-Bicocca
5 giugno 2020, ore 10.00
Diretta live

Giornata mondiale dell'ambiente 2020

Ghiaccio bollente: la ricerca sui cambiamenti climatici dalle Alpi al Polo sud

 

Un collegamento live con la base di ricerca Concordia che si trova nel continente di ghiaccio dell'Antartide per poter conoscere il lavoro e la vita quotidiana dei ricercatori del PNRA (Programma Nazionale di Ricerche in Antartide).

In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente 2020 Time for Nature, la Centrale dell'Acqua di Milano ha organizzato un evento speciale insieme ad ENEA, Università di Roma Tre, Università Statale di Milano, Università Milano Bicocca e Comitato Glaciologico Italiano.

L'incontro on line ha l'obiettivo di far conoscere la ricerca sui cambiamenti climatici attraverso lo studio della criosfera – la superfice terrestre coperta di ghiacci, ovvero l'acqua solida presente sul nostro pianeta - dando voce agli scienziati attivi sul campo.

Introdurranno e dialogheranno con i ricercatori in Antartide alcuni tra i più rilevanti glaciologi italiani:

prof. Massimo Frezzotti (presidente del Comitato Glaciologico Italiano, Università Roma Tre),

prof.ssa Guglielmina Diolaiuti (Università Statale di Milano),

prof. Valter Maggi (Università di Milano-Bicocca).


E' possibile seguire la diretta attraverso la pagina facebook della Centrale dell'Acqua di Milano: https://www.facebook.com/CentraleAcquaMilano  oppure attraverso la diretta live su youtube: https://www.youtube.com/user/comunicazioneMM

Pubblicato in Ambiente


La ricerca degli endocrinologi dell’Università di Pisa dell’Azienda ospedaliero-universitaria pisana pubblicata Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism


Uno studio degli endocrinologi dell’Università di Pisa dell’Azienda ospedaliero-universitaria pisana ha documentato il primo caso al mondo di tiroidite subacuta provocato dal coronavirus.

Il lavoro pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, rivista della Società americana di endocrinologia ha come primo autore Alessandro Brancatella, medico specialista in endocrinologia e dottorando di ricerca, insieme alla biologa Debora Ricci, agli specializzandi Nicola Viola e Daniele Sgrò, a Ferruccio Santini, professore associato di endocrinologia e direttore dell’unità operativa Endocrinologia 1, e a Francesco Latrofa, professore associato di endocrinologia.

Pubblicato in Medicina



​​​​​​​Oltre 220 centri di ricerca nel mondo, di cui 15 in Italia, impegnati nello sviluppo di attività sperimentali sul Covid-19 utilizzando la spettrometria di massa
Ad Aprile 2020 è nata la “COVID-19 Mass Spectrometry Coalition”, un consorzio internazionale di più di 220 laboratori di spettrometria di massa (MS), ovvero la più potente e diffusa tecnica analitica usata nella ricerca biomedica, la diagnostica e lo sviluppo di farmaci. Questi laboratori, che afferiscono ai maggiori centri di ricerca e Università del mondo, sono coordinati dall’IMaSS, società scientifica indipendente a carattere divulgativo che ha come obiettivo primario la promozione dell'attività di ricerca nel campo della spettrometria di massa.

Pubblicato in Medicina
Mercoledì, 03 Giugno 2020 09:31

The consequences of exploiting the ocean depths



The Mesopelagic zone, or Twilight zone, contains the largest and least exploited fish reserves in the oceans. It is crucial for the sustainability of the oceans and for the elimination of carbon dioxide from the atmosphere and its storing in the deep oceans for centuries or more. Despite its importance in the balance of the oceans and the global carbon cycle, it is a little understood zone, physically, biochemically and ecologically. Faced with this lack of knowledge, there is the danger that there could be an increase in the demand for its resources by a continuously growing population means greater exploitation of this zone without first understanding the possible climatic consequences. The response of its ecosystems to climate change is still unknown, taking into account that temperature variations, acidification deoxygenation have a definite effect on the life of the zone.

Pubblicato in Scienceonline



In the future, damaged bones can be re-built with 3D-printed implants that have thermal sprayed surface layers so that they are more readily accepted by the human body. University West in Sweden has started a new exciting research project together with Vellore Institute of Technology (VIT) in India.

Thermal spraying is often associated with industrial applications. For many years researchers at University West have focused on gas turbines in aircraft engines, power plants and automotive engines. But thermal spraying can also improve product properties in several other areas. The new technology suspension plasma spraying opens up entirely new possibilities. – Biomaterials is one of several interesting areas. Our newly started research project is about developing a new type of implant that can be integrated and healed together with the rest of the existing bone. Today's implants are expensive and involve risks of various kinds, explains Nicolaie Markocsan, Professor of Production Technology at University West.

 

Suspension plasma spraying raised interest among researchers


The researchers at the "Center for Biomaterials, Cellular and Molecular Theranostics (CBCMT)" at VIT have solid expertise in the biomaterials research area. In this project, their knowledge is linked to the expertise in thermal spraying found at University West.

– We got in touch several years ago during a visit at VIT. VIT was willing to test some of our suspension plasma sprayed samples and due to the excellent results, they became very interested in moving on to a joint research project, says Nicolaie. Researchers in India will produce 3D-printed titanium implants that can be customized for various types of injuries. The porous implants are coated with a thermally sprayed, nanostructured layer of biomaterial and filled with a mixture of collagen and stem cells. This "filling" helps to better integrate the bone implant with the body. The task of University West is to give the implant a biocompatible surface layer which improves mechanical functionality and is also antibacterial.

Different combinations of materials being tested


– With the aid of suspension plasma spraying, we will test different nanostructured layers consisting of hydroxylapatite, silver and graphene. Hydroxylapatite is a well-known biomaterial that is often used for various types of implants. Silver has antibacterial properties and graphene can help increase the mechanical properties of the implant. Combinations of these three materials in one layer can give the improved properties mentioned above.

Faster bone formation


– The goal is to emulate the components of the human bone, speed up the formation of bones and prevent infections.

Nicolaie explains that suspension plasma spraying has several advantages. Since the coating material is mixed with liquid, it is easy to test different mixtures. In addition, you can spray very thin layers with good adhesion and high crystallinity and density – that is, the layer becomes stronger and more durable.

– We are very excited about the outcome of this project as tests have been very promising. We hope that the new type of implant will greatly facilitate the healing process for patients who are recovering from a lost or damaged bone.

– If this project becomes successful, we hope, of course, to be able to continue research jointly or with Swedish actors in larger projects.

The research project will run from 2020 to 2021 and is funded by the Swedish Research Council, within the framework of their research collaboration between India and Sweden (the Indo-Swedish Joint Network).

 

https://www.hv.se/en/news-archive/thermal-spraying-can-provide-better-bone-implants/

Pubblicato in Scienceonline

 

Population distribution per province in Spain according to the type of population (total, vulnerable, young and adult persons). Source: TAPTAP COVID-19 Report.



A report based on a geospatial analysis conducted by researchers from the Universidad Carlos III de Madrid (UC3M) in collaboration with TAPTAP Digital, using additional data from Predicio and Tamoco, identifies the areas in Spain that require increased measures of protection against new outbreaks of the COVID19 epidemics.
Based on their population density, Madrid and Barcelona are the Spanish cities with an increased risk of infection; however, when considering other variables, such as the rates of the at-risk population and, in particular, coverage of critical points of interest (such as hospitals, pharmacies or supermarkets), the areas requiring additional measures of protection, in particular contexts, can be identified.

The most vulnerable areas, according to the proportional concentration of at-risk groups, are Castellón, Cantabria and Gipuzkoa. Likewise, Toledo, Segovia, Salamanca, and Navarre are the areas which have the least hospital coverage in relation to their vulnerable population, according to the conclusions of the study.

Pubblicato in Scienceonline

ARCA Dynamics


A fine 2020, in occasione del primo lancio del VEGA-C, versione più potente del razzo dell’italiana Avio, la start-up innovativa ARCA Dynamics, in partenariato con il Consiglio Nazionale delle Ricerche, NPC Spacemind, H4 Research, GP Advanced Projects lancerà il nanosatellite ALPHA. Next - Ingegneria dei Sistemi sarà responsabile del segmento di terra e Cybera della sicurezza cibernetica.

Il lancio sarà un’occasione per dimostrare la capacità italiana di creare un’intera catena del valore in un settore di primaria importanza, quale quello spaziale, per permettere un posizionamento strategico dell’Italia nel quadro geopolitico internazionale, nonché mantenere un ruolo predominante in ambito dell’osservazione della Terra, delle telecomunicazioni, della cyber security e di tutti i servizi collegati. Il progetto permetterà, in un’ottica di “Sistema Paese”, di coinvolgere oltre al mondo della ricerca, grazie alla partecipazione del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Diitet e Cnr-Isac), anche start-up e PMI, e di valorizzare così, in Italia, progetti italiani altamente tecnologici di ricerca e sviluppo nati dall’ingegno di giovani imprenditori italiani.

Pubblicato in Tecnologia

 

L'indagine sotto copertura di PETA Stati Uniti in Perù mostra gli alpaca che sanguinano e gridano per il dolore e la paura

 

Un'investigazione sotto copertura di PETA Stati Uniti, la prima del suo genere, su Mallkini – il più grande allevamento d'alpaca al mondo, di proprietà privata e con base in Perù – rivela che i dipendenti afferravano le alpaca per le orecchie, mentre si dimenavano e gridavano, per tosarle in modo grezzo con tronchesine elettriche, facendo vomitare gli animali dalla paura.

Gettavano con violenza gli alpaca – alcune in stato di gravidanza – sui dei tavoli e legavano loro ad un congegno restrittivo dall'aspetto medievale e tiravano forte, quasi strappando le gambe dalle cavità dell'anca. La tosatura, rapida e brusca, ha lasciato gli animali con tagli e profonde ferite sanguinanti, suturate senza gli antidolorifici adeguati.

In risposta alla denuncia, Esprit sta eliminando gradualmente la lana d'alpaca e, come primo passo, Gap Inc (proprietario di Banana Republic, Athleta e altri brand) e H&M Group (proprietario di otto brand di moda) hanno tagliato i legami con la società madre di Mallkini, Michell Group, il principale esportatore di fibre d'alpaca. PETA Stati Uniti chiede alle autorità peruviane di indagare su Mallkini per le possibili violazioni delle leggi sulla protezione degli animali del paese.

Pubblicato in Etica

Medicina

Vespe, api, tafani e meduse: che fare in caso di puntura o morso?

Vespe, api, tafani e meduse: che fare in caso di puntura o morso?

10 Luglio 2020

Con l’arrivo dell’estate può capitare di essere punti da una...

Paleontologia

“Lo sguardo dell'antropologo": un nuovo allestimento per esplorare le connessione tra Egittologia e Antropologia - da sabato 13 giugno fino al 15 novembre - Museo Egizio di Torino

“Lo sguardo dell'antropologo": un nuovo allestimento per esplorare le connessione tra Egittologia e Antropologia - da sabato 13 giugno fino al 15 novembre - Museo Egizio di Torino

12 Giugno 2020

La mostra, realizzata in collaborazione con il Museo di Antropologia dell’Università di Torino, restituisce...

Geografia e Storia

Emergenza scuola, geologo Angelone: "La maggior parte degli edifici dismessi non garantisce un'adeguata sicurezza sismica"

Emergenza scuola, geologo Angelone: "La maggior parte degli edifici dismessi non garantisce un'adeguata sicurezza sismica"

02 Luglio 2020

Con una nota del 26 giugno scorso il Ministero dell'Istruzione ha emanato le linee...

Astronomia e Spazio

Microbi potrebbero avere scolpito la superficie di Marte

Microbi potrebbero avere scolpito la superficie di Marte

06 Luglio 2020

Un nuovo studio a revisione paritaria rivela che queste strutture marziane...

Scienze Naturali e Ambiente

Il linguaggio profumato dei fiori per attrarre gli insetti

Il linguaggio profumato dei fiori per attrarre gli insetti

10 Luglio 2020

La ricerca dell’Università di Pisa pubblicata sulla rivista “Basic & Applied...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery